Coltivazione di macroalghe nel tuo acquario marino

Molti acquariofili di acqua salata coltivano alcune specie di macroalghe nelle loro vasche principali, o in refugium e nei pozzi. Le macroalghe sono una fonte di cibo importante per un certo numero di pesci e invertebrati negli oceani e molti acquariofili marini hanno scoperto che coltivare le proprie macroalghe è un ottimo modo per nutrire le loro bestie con un cibo naturale poco costoso.

Le macroalghe sono talvolta chiamate "buone specie di alghe" in contrapposizione alle microalghe, (ad esempio le alghe dei capelli). Acquariofili di acqua salata hanno trovato ... PIÙ che un certo numero di specie di macroalghe sono molto utili nei loro sistemi, fornendo cibo agli erbivori e riducendo i livelli di fosfati (PO4) e nitrati (NO3) nei loro serbatoi. Alcuni tipi di macroalghe sono anche ottimi terreni fertili per copapodi e anfipodi, che sono un alimento base per alcuni pesci e invertebrati tenuti in acquari marini.

  • 01 di 08

    Scopi delle macroalghe

    Ulva fasciata. Foto di Keoki Stender


    Le macroalghe coltivate in acquari marini servono a 3 diversi scopi: riduzione ornamentale, nutriente (NO3, PO4) e cibo per pesci e invertebrati.


    Macroalghe coltivate per pesce

    • Kelp on Rock, Smooth Leaf ( Haliptilon sp. )
      • Il colore può variare da un rosa scuro a un rosso intenso.
      • Non tollera livelli elevati di NO3 o PO4
      • Fa meglio l'illuminazione da moderata a forte.
      • Meglio se cresciuto in un refugium, piuttosto che nel serbatoio principale.
    • Lattuga Alga Ulva ( U. fasciata, U. expansa )
      • Prontamente accettata dai pesci erbivori.
      • Rimuove entrambi ... PIÙ fosfato e nitrato dall'acqua.
      • Usa un'illuminazione da moderata ad alta e tienilo in una zona con un flusso d'acqua elevato.
    • 02 di 08

      Macroalghe coltivate per il cibo (cont.)

      alghe rosse (Gracilaria coronopifolia). Foto di Keoki Stender
      • Limu Manauea ( Gracilaria coronopifolia )
        • Endemico di Hawai'i.
        • Cibo eccellente con pesce chirurgo.
        • Rimuovere ammoniaca, nitrati e fosfati dall'acqua del sistema.
        • Fa meglio a luce media.
        • Nelle giuste condizioni, la biomassa può aumentare del 150% al mese.
      • Sargassum spinoso (
        • Ha lame corte e spesse con margini pungenti e vesciche sferiche
        • Endemico delle Hawaii.
        • Grande cibo da chirurgo.
      • Feathery Caulerpa ( Caulerpa sertularoides )
        • Fa meglio a luce media
        • Ama corrente da forte a media.
        • Grande pesce chirurgo ... ALTRO cibo
      • 03 di 08

        Nitrato (NO3) e fosfato (PO4) Riduzione delle macroalghe

        Chaetomorpha antennina Foto di Keoki Stender
        • Pennello da barba Plant (Penicillus sp.)
          • Beneficerà anche dell'aggiunta regolare di un integratore di ferro come elementi traccia.
          • Può fare molto per aiutare a ridurre il nitrato e il fosfato dalla colonna d'acqua.
        • Alga Chaetomorpha (Alga Spaghetti)
          • Questa alga è in rapida crescita e non è gradita a molte specie erbivore.
        • Caulerpa
          • Deve essere potato regolarmente per prevenire un rapido spegnimento durante la riproduzione sessuale che inquinerà il serbatoio.
          • Si possono trovare in varie forme, tra cui lame piatte, piume ... ALTRE lame, foglia di tacca e una varietà a forma di uva.
        • 04 di 08

          Macroalgae ornamentale

          Halimeda kanaloana. Foto di Keoki Stender
          • Impianto Pennello da barba (Penicillus sp.)
            • Beneficerà dell'aggiunta regolare di un integratore di ferro e di oligoelementi.
            • Può fare molto per aiutare a ridurre il nitrato e il fosfato dalla colonna d'acqua.
          • Impianto Halimeda (Halimeda sp.)
            • Non tollerare alti NO3 o PO4.
            • Richiede calcio.
            • Non tollerare estese potature.
          • Kelp on Rock, Smooth Leaf (Haliptilon sp.)
            • Il colore può variare da un rosa scuro a un rosso intenso.
            • Pianta a basso contenuto di nutrienti.
            • È il migliore per l'illuminazione da moderata a forte.
            • Meglio se cresciuto in un refugium, ... PIÙ piuttosto che nel serbatoio principale.
            Continua al 5 di 8 qui sotto.
          • 05 di 08

            Macroalghe ornamentali (cont)

            Caulerpella ambigua. Foto di Keoki Stender
            • Pianta dei capelli di Maiden (Chlorodesmis sp.)
              • Buona base per anfipodi e copepodi.
                • Contiene una sostanza tossica che scoraggia il pesce erbivoro dal mangiarlo.
            • Impianto ventilatore sirena (Udotea sp.)
              • Non tollerare alti NO3 o PO4.
              • Richiede calcio
            • Caulerpa
              • Può essere trovato in varie forme, tra cui lame piatte, lame di piume, foglia di tacca e una varietà a forma di uva.
              • Devono essere potati regolarmente per prevenire un rapido spegnimento durante la riproduzione sessuale che attutisce il serbatoio).
            • 06 di 08

              Nutrienti per macroalghe

                • Alcune aglae richiedono fosfati e nitrati per sopravvivere.
                • Alcune alghe non tollerano alti livelli di nitrati o fosfati.
                • Le macroalghe calcaree (ad esempio Halameda) richiedono supplementi di calcio.
                • Alcune macroalghe (cioè la pianta del pennello da barba) beneficiano dell'aggiunta regolare di un integratore di ferro e di oligoelementi.
              • 07 di 08

                Fonti per macroalghe

                Caulerpa webbiana. Foto di Keoki Stender
                • Oceanrider
                • Indo-Pacific Sea Farm
                • 08 di 08

                  Fonti per Anfipodi

                  Anfipodi. Foto di Stan Hauter

                  Senza dubbio, il modo migliore (e meno costoso) per ottenere alcuni anfipodi e copepodi per seminare il tuo refugium è dal serbatoio di un amico o da un simpatico LFS. La maggior parte dei copepodi e degli anfipodi che compaiono in un acquario marino hanno fatto l'autostop su un live rock. Sono facili da raccogliere da un filtro e trasportano molto bene alla vostra cisterna.

                  Se non riesci a trovare anfipodi o copepodi localmente, eccone alcuni disponibili in commercio.

                  • Fattorie di mare indo-pacifico
                  • Oceanrider
                  • Reefs2Go. com
Condividi Con I Tuoi Amici
Articolo Precedente
Articolo Successivo